Wanda Nara parla della difficile lotta contro la leucemia. Ecco quali sono le sue più grandi paure!

Wanda Nara parla della difficile lotta contro la leucemia. Ecco quali sono le sue più grandi paure!

Durante l’ultima puntata di Domenica In, Wanda Nara è stata invitata come ospite per discutere della sua esperienza a Ballando con le stelle, il popolare show televisivo di Rai1. Questa avventura è arrivata in un momento cruciale della sua vita, poiché lo scorso luglio le è stata diagnosticata la leucemia. Sorprendentemente, partecipare a Ballando le ha fornito una solida valvola di sfogo per affrontare la malattia: “Ho deciso di fare Ballando per distrarmi”, ha confessato.

“Sono così immersa nella danza che non riesco a pensare ad altro. I medici che mi seguono in Argentina hanno dato il loro consenso e la coreografa Carolyn Smith mi ha messo in contatto con la sua dottoressa personale. Mi ha dato il suo numero, dicendomi di chiamarla in qualsiasi momento. Sono stati tre mesi intensi e ho avuto l’opportunità di conoscere tante persone splendide. Anche se la mia famiglia non è qui con me, mi sono divertita tantissimo”.

La diagnosi di leucemia e la lotta di Wanda Nara

Ieri sera, durante il programma, è stata trasmessa una clip emozionante in cui Wanda Nara ha finalmente parlato della sua malattia, affrontando l’argomento anche in studio insieme al suo amato marito, Mauro Icardi, che le ha fatto una sorpresa. Guardando le immagini oggi, Wanda Nara si è commossa, confessando di non averle ancora viste prima. In realtà, aveva avuto tanti dubbi sul parlare della sua situazione, ma alla fine ha deciso di farlo per trasmettere un messaggio di forza. I messaggi di affetto che sta ricevendo le danno grande supporto, ma ci sono anche persone che le scrivono commenti negativi, sminuendo la sua malattia.

Durante l’intervista con Mara Venier, la conduttrice le ha chiesto se avesse paura. La determinazione della showgirl argentina è stata evidente nella sua risposta: “Quando sei una mamma, la tua unica paura è lasciare da sola i tuoi figli, questo è il solo pensiero che ti assale. Quando ho scoperto di essere malata, questa paura mi ha avvolta, perché i miei bambini sono ancora piccoli e dipendono da me”.

Wanda Nara ha poi raccontato dell’emozionante momento in cui ha scoperto la sua diagnosi guardando la televisione: “Accendendo la TV, sento un giornalista affermare ‘Wanda Nara ha la leucemia ed è ricoverata in ospedale’. Guardo Mauro e le lacrime iniziano a scendere mentre mi chiedo come sia possibile. Noi non sapevamo ancora nulla, ma i miei figli lo hanno appreso tramite internet”.

La storia d’amore con Icardi

Durante l’intervista, Wanda Nara ha condiviso i dettagli del suo amore con Mauro Icardi, che all’inizio era tutt’altro che facile a causa del suo precedente matrimonio con Maxi Lopez.

“Quando l’ho incontrato, era ancora un ragazzo di 18 anni, molto giovane, mentre io avevo già tre figli”, ha rivelato, svelando un aneddoto interessante: “Un giorno, mentre ero in Argentina, mi ha regalato un biglietto aereo per andare a Milano a vedere una partita di calcio. Nonostante la sorpresa, ho deciso di non accettare perché non potevo lasciare tre figli e partire improvvisamente”.

“Probabilmente qualsiasi altra ragazza sarebbe scappata senza pensarci, ma lui ha compreso che se c’era un futuro tra noi, sarebbe stata una storia seria. Da subito, mi ha confessato che desiderava formare una famiglia insieme a me.”